Identità elettronica ed e-governament

logo_mini
Identità Elettronica ed E-Government
nella Pubblica Amministrazione il nuovo confine di informatica e telematica
(24 aprile 2002, AULA MAGNA Università della Calabria)
Introduzione | Programma | Foto ]

In collaborazione con:

aei
www.aei.it
asmez
www.asmez.it

 

idelettr_miniL’informatica e la telematica sono entrate profondamente nella vita di tutti i giorni e l’accelerazione improvvisa della diffusione di queste nuove tecnologie apre nuovi orizzonti verso “l’identità elettronica”. Dopo anni in cui si è pensato e progettato lo sviluppo della Carta d’Identità Elettronica, è finalmente arrivato il momento in cui questa nuova realtà è a disposizione della Pubblica Amministrazione. Se tutto ciò porterà gli indubbi benefici di snellimento delle pratiche burocratiche più comuni, alcuni problemi di sicurezza che il diritto alla privacy renderà di primaria importanza dovranno essere considerati, dalla crittografia alla firma digitale.Il Piano di azione per l’e-government crea le condizioni per un reale salto di qualità nel processo di innovazione tecnologica nelle Pubbliche Amministrazioni. L’obbiettivo principale del Piano è quello di porre al servizio degli Enti Locali le nuove conquiste dell’informazione e della tecnologia creando un rapporto più rapido, diretto e trasparente tra i cittadini e i vari livelli di governo della Cosa Pubblica.L’incontro è rivolto a:

  • pubblici amministratori
  • responsabili amministrativi della Pubblica Amministrazione
  • tecnici informatici della Pubblica Amministrazione
  • studenti di ingegneria
  • neolaureati