Discorso Presidente Anno Sociale 2010/2011

Carissimi Soci, ho preferito aspettare che la mia carica si ufficializzasse prima di ringraziarVi. Oggi il mio grazie più sincero va a tutti Voi. Auguro buon lavoro a tutto il Direttivo (Daniele Musacchio, Antonio Anelo, Francesco Montagna,Antonio Caglioti) , che sicuramente avrà modo di dimostrarVi di essere degno del proprio ruolo. Abbiamo preso un impegno con tutti Voi e lo porteremo a termine nel migliore dei modi. Il nuovo Board garantirà a tutti i Soci libertà circa l’apporto di critica costruttiva e grazie al Vostro aiuto speriamo che l’Associazione possa continuare a migliorare e crescere. Mi sono appassionata alla realtà associativa e a tutte le sue sfaccettature; mi sono messa alla prova ed ho accettato ogni sfida. Oggi sono stata eletta Presidente dalla maggior parte di Voi e mi impegnerò a dimostrarvi che ASI-UNICAL può cambiare il modo di vedere le cose. Lavorando in gruppo vi renderete conto che persino i più irrealizzabili progetti prenderanno forma con una facilità stupefacente. In fondo l’Associazione è questo: un numero imprecisato di individui che, anche se sostanzialmente diversi, insieme riesce a realizzare l’irrealizzabile e riesce a sentirsi parte di una grande famiglia. Avremo tutti la possibilità di proporre idee e progetti; avremo la possibilità di realizzarli insieme, di mettere alla prova l’ingegno e la creatività che ci distingue. Avremo modo di appassionarci sempre di più alla vita associativa e di conoscere nuove persone su cui contare. Avremo modo di ridere, scherzare, crescere socialmente ed intellettualmente, confrontandoci gli uni con gli altri senza renderci conto che ASI-UNCAL ci ha già conquistati. Sono fiduciosa nel credere che insieme riusciremo a fare grandi cose e voglio precisare che prima di essere Vostra Presidente sarò Vostra Amica. Questo è l’inizio di un nuovo cammino. Grazie ancora. Maria Laura Papasergio.